antirughe fai da te

Antirughe fai da te ad effetto lifting.

Esistono diverse creme antirughe e diverse le abbiamo recensite e provate anche noi di benessere oggi. Parallelamente a questi prodotti è possibile anche farsi in casa preparati antirughe. Dei risulati però non siamo certi.

Antirughe effetto lifting al limone e al miele: ingredienti 100% naturali per una potente lozione antirughe

A nessuno piace avere un viso pieno di rughe. L’età avanza e la pelle invecchia; le zone del corpo che vengono colpite maggiormente sono quelle sposte ai raggi solari: la zona delle mani, delle braccia, del viso, il contorno occhi, il collo.

Per limitare le rughe più profonde esistono creme o anche trattamenti più invasivi. Esistono però anche metodi naturali, che permettono anch’essi di limitare i segni dell’invecchiamento.

Senza spendere tanti soldi possiamo quindi limitare le rughe più profonde e prevenire la comparsa delle rughe.

Crema antirughe fai da te: proprietà ed ingredienti

Gli ingredienti che andremo ad utilizzare per creare il nostri antirughe ad effetto lifting sono:

  • limone: frutto ricco di vitamina C. Favorisce la naturale produzione di collagene
  • miele: tra le tante proprietà benefiche aiutano a riparare i danni della cute e a rimuovere le cellule morte
  • prezzemolo: molto ricca di vitamina C, aiuta a proteggere la pelle dall’azione dei radicali liberi

Preparato Antirughe: preparazione ed ingredienti

  • 200ml di acqua minerale naturale
  • 10 grammi di prezzemolo possibilmente fresco
  • 1 fetta di limone biologico

Preparazione

Dovete versare l’acqua in una boulle aggiungendo prezzemolo tritato e la fetta di limone biologico.
Quindi lasciate il composto a riposare 10/12 ore circa.

Composto antirughe fai da te

Aiutandosi con una spugna è sufficiente inumidire la pelle. Lasciare agire il composto per poco più di 5 minuti massaggiando delicatamente.

Dopo aver applicato il composto non mettere creme o truccarsi. In questo modo lasceremo che la pelle si ossigeni.

  • Share on Tumblr
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *